numero25-26 - LECARITI

Vai ai contenuti

Menu principale:

fronesis

F R O N E S I S

n. 25 (gennaio - giugno 2017)

INTERVENTI. Mariangela Esposito, Modi d’assenza e percorsi d’esperienza; Itala Tambasco, Metapoetica e letteratura. A proposito di Primo Levi e Dino Buzzati; Giancarlo Chiariglione, Pasolini, de Martino e la dimensione popolare del sacro nel cinema; Antonio R. Daniele, «Ricordati che è una storia d’amore». Gli occhiali d’oro e la “visuale” di Giorgio Bassani; Gabriele Marchetti, Da Alcyone agli Ossi: la sintesi montaliana; Roberto Taioli, Leggerezza di antichi e moderni. Rileggendo la prima delle Lezioni americane di Calvino; Mascia Cardelli, Ancora una visita al cenotafio di Winckelmann.

TESTI. Wilhelm Heinse, Alcuni dipinti della Galleria di Düsseldorf (iii); Georg Forster, Il duomo di Colonia; Friedrich Bouterwek, Gottfried August Bürger.

LAVORI IN CORSO. Alessandro Cazzato, «Tale è l’officio del Poeta, e tale né più né meno del Musico». Spunti sulla riflessione musicale di Leopardi.

RECENSIONI. Franco Ferrarotti, Al Santuario con Pavese (Enzo Fantin); Piero Rattalino, Liszt pianista, tecnica e ideologia (Enzo Fantin). Quattro poeti contemporanei (a cura di Massimo Seriacopi): Mariagrazia Carraroli, Paesaggio condominiale; Duccio Corsini, Allo specchio nel mare della vita; Loris Ferri, Poema della residenza; Donato Massaro, Le parole sono d’argento.


n. 26 (luglio - dicembre 2017)
INTERVENTI. Savina Stevanato, «Trembling between one’s eyes and the truth»: distanza e visione secondo Virginia Woolf; Federica Casini, Il primo Girard e lo strutturalismo. Questioni di teoria letteraria; Letizia Piochi, Le similitudini nel tessuto narrativo e argomentativo del primo canto del Paradiso; Mascia Cardelli, Letterati non artisti e artisti illetterati. Alterchi in laguna.

TESTI. Christoph Martin Wieland, L’Augusto di Orazio (Introduzione all’Epistola ii 1); [Peter Philipp Wolf], Una nuova edizione del Dictionaire historique et critique di Pierre Bayle; Proverbi e detti dei Maori (Pepeha a Whakataukı), a cura di Antonella Sarti Evans.
 
FUOR D'OPERA. Massimo Scotti, Au revoir, les enfants! Parlando di letteratura in una primavera di TFA; Matteo M. Vecchio, Per un Mondo salvato dai Ragazzini.
 
RECENSIONI. Quattro vite per l’arte (a cura di Enzo Fantin): Rachel Cohen, Bernard Berenson da Boston a Firenze; Gustav Mahler, Caro collega. Lettere; Mille e una Callas. Voci e studi; Neri Pozza, Vita da editore. Dantesca (a cura di Massimo Seriacopi): Maria Grazia Evangelista, Il peccato di Dante e il ritorno a Beatrice; Christopher Kleinhenz, Dante intertestuale e interdisciplinare; Joseph Luzzi, Oltre la selva oscura; Cono Antonio Mangieri, Dante e gli alter ego. Studi sul «Purgatorio»; Karlheinz Stierle, Il grande mare del senso.


Torna ai contenuti | Torna al menu